RICERCA SCIENTIFICA

PROGETTO TRADUZIONE E PUBBLICAZIONE “OPERA OMNIA” THOMAS MORE”

La raccolta completa delle opere di San Tommaso Moro è stata pubblicata, in Inglese, dalla Yale University Press in 15 volumi dal 1963 al 1997. Attualmente non esistono pubblicazioni dell’opera omnia di Thomas More in altre lingue. Del complesso delle opere moreane soltanto 11 sono state tradotte e pubblicate in lingua italiana, e una parziale raccolta delle sue lettere.

Libri da tradurre in lingua italiana:
1.Risposta a Lutero.
2.Lettera a Bugenhagen
3. Dialogo sulle Eresie.
4. La confutazione della risposta di Tyndale.
5. Apologia.
6. Sconfitta di Salem e Bisanzio.
7. Risposta ad un libro avvelenato.
8. Trattato sulla passione.

Libri tradotti ed editi in lingua italiana:
1. Lettere dalla prigionia. Traduzione italiana di Maria Teresa Pintacuda Pieraccini, Bollati Boringhieri Editore, Torino 1959 – ultima ristampa 1991.
2. La storia di Riccardo III. Traduzione italiana di Vittorio Gabrieli, Editore Giappichelli, Torino 1964;
3. Dialogo del conforto nelle tribolazioni. Traduzione italiana di Alberto Castelli, Edizioni Studium, Roma 1970.
4. Lettere dal carcere. Traduzione italiana di Alberto Castelli, Poliglotta Vaticana s.l., 1971.
5. Preghiere. Traduzione italiana di Marialisa Bertagnoni, Morcelliana, Brescia 1968 – 1980.
6. La Tristezza di Cristo. Traduzione di Marialisa Bertagnoni  con il titolo “Nell’Orto degli Ulivi” Expositio Passionis Domini (1534-35) Edizioni Ares, Milano 1985 e 1998.
7. Lettere. Traduzione italiana di Bruno Fortunato, Morcelliana, Brescia 1987.
8.Poemi Latini. Prima versione italiana integrale di Luigi Firpo e Luciano . Paglialunga.“Tutti gli epigrammi”, Edizioni San Paolo, Milano 1994.
9. La supplica delle anime, traduzione italiana di Luciano Paglialunga, Edizioni Ares, Milano 1998.
10. Le Quattro cose ultime. Traduzione italiana di Vittorio Gabrieli, Edizioni Ares, Milano 1998.
11. Gesù al Getsemani. De Tristitia Christi. A cura di Domenico Pezzini, Traduzione di Simona Erotoli con il titolo, Edizioni Paoline, Milano 2001.
12. Lettere scelte tradotte e commentate da Alberto Castelli, a cura di Francesco Rognoni, Edizioni Vita e Pensiero, Milano 2008.
13. Poesie Inglesi, prima versione italiana integrale a cura di Carlo M. Bajetta, Ed. San Paolo, Milano, 2010.
14. Lettera contro Frith e Trattato sul Corpo Benedetto in Scritti sull’Eucaristia, a cura di Giuseppe Gangale, Edizioni Studium, Roma 2011.

15. Utopia. Varie traduzioni. Le più accreditate sono quelle di Tommaso Fiore e di Luigi Firpo.
workes
PROGETTO OPERA OMNIA


Il Progetto Morìa

Con la pubblicazione della rivista Morìa il Centro Internazionale Thomas More intende promuovere un progetto che porti alla luce ed interpreti le varie rappresentazioni della Follia nella storia e nella nostra epoca quale promozione di una Sapienza “altra” per il mondo, capace di generare un pensiero di vita, verità e giustizia.
Un laboratorio di studi e di esperienze che va ben oltre quello iniziato cinquant’anni fa circa da Germain Marc’hadour ad Angers con la costituzione degli Amici Thomae Mori e della rivista Moreana. La nostra Morìa intende attualizzare il pensiero moreano, mostrando come quell’uomo possa essere “il santo per la nostra stagione”, se è vero che <<…secondo che il tempo lo richieda Tommaso Moro è un uomo di straordinaria allegrezza o di pensosa gravità: un uomo per tutte le stagioni›› (R. WHITTINGTON, Vulgaria, 1520).La soddisfazione più grande è stata quella di poter iniziare quest’avventura proprio nell’anno (2011) della celebrazione del cinquecentesimo anniversario della pubblicazione dell’Elogio della Follia. Una coincidenza che ci gratifica e ci esorta a promuovere con impegno gli studi moreani, a cominciare dal primo fascicolo che abbiamo dedicato interamente alla Morìa di Erasmo e di Thomas More.
foto logo morìa
Create a website